Accompagnamento alla gravidanza

  • Vorresti avere un figlio, ma non arriva nonostante dal punto di vista medico sia tutto ‘a posto’?
  • Desideri avvicinarti all’esperienza della gravidanza in modo consapevole, oltre i meri aspetti fisiologici e materiali?
  • Vuoi evitare blocchi e disarmonie a te e al futuro figlio, favorendo un parto armonioso e felice?

Trasmettere la vita: è importante cominciare bene!

Molti dei nostri clienti, soprattutto donne ma anche coppie, si rivolgono a noi poiché desiderano avere un figlio: sia perché vi sono oggettive difficoltà nella procreazione oppure perché il figlio “non arriva” per qualche altra ragione. Altri, invece, desiderano semplicemente agire da una prospettiva di consapevolezza per evitare i numerosi possibili errori collegati alla trasmissione della vita e al modo in cui viene vissuta la gravidanza – dando così forza alla nuova vita e favorendo l’armonia in famiglia.

Accompagnare alla gravidanza significa affiancare la futura mamma (e se possibile il futuro papà) con consigli, pratiche e indicazioni concrete che tengono in considerazione le varie fasi di questo delicato processo: dal preconcepimento, attraverso il concepimento e la gravidanza stessa, fino al parto e ai primi mesi di vita.

Non si tratta di un lavoro medico o psicologico, ma piuttosto di un processo di consapevolezza al tempo stesso profondamente spirituale ed estremamente concreto. In esso viene preso in considerazione l’essere umano nella molteplicità delle sue componenti evidenti e profonde: dal corpo fisico al sistema nervoso, dalla mente pensante fino all’Anima e allo Spirito.

Perché non arriva?

Spesso non siamo consapevoli che le difficoltà nel concepimento possono essere legate a fatti avvenuti nell’infanzia della futura mamma, nel corso della sua stessa nascita o durante la permanenza in utero. Oppure si possono riscontrare eventi significativi verificatisi nel sistema familiare d’origine – in particolare, se vi sono donne morte di parto o bambini abortiti in famiglia ciò può determinare traumi transgenerazionali che spesso comportano strascichi anche per parecchie generazioni.

Ma le cause profonde di impedimenti e blocchi possono comunque essere le più disparate., coinvolgendo le idee, le emozioni, le credenze e i pensieri che la donna ha rispetto alla vita, alla carriera professionale, alla famiglia, al sesso e all’amore in coppia.

Un processo di consapevolezza ad ampio respiro

Il lavoro di accompagnamento alla gravidanza utilizza la consapevolezza corporea, l’ascolto somatico, le tecniche sistemiche e sciamaniche, così come le più avanzate scoperte scientifiche nel settore della neurobiologia. Speciale importanza hanno le pratiche per favorire da subito un attaccamento reciproco sano e armonioso tra mamma e bimbo, nella consapevolezza che non siamo fatti solo di carne ed ossa, ma di numerose parti sottili invisibili all’occhio fisico ma percepibili dal cuore.
Il lavoro si svolge in sessione individuale, e può essere integrato ove necessario con sessioni di gruppo mirate a sciogliere eventuali blocchi e difficoltà che impediscono il concepimento da un punto di vista sistemico ed energetico. Viene data particolare enfasi agli strumenti per contattare l’Anima del futuro essere umano sin dalla fase precedente al concepimento, instaurando una relazione d’Amore e una comunicazione efficace coi genitori fin da prima che la vita inizi il suo sviluppo nel ventre materno.

Il lavoro di accompagnamento alla gravidanza è guidato da Elena Dell’Orto, Somatic Experiencing® Practitioner (riconosciuta da Foundation for Human Enrichment, Boulder, Colorado), Operatrice Prenatal and Birth Therapy (Terapia prenatale e della Nascita), Educatrice perinatale riconosciuta MIPA e Tutor primale, Professionista iscritta a SICOOL (Società Italiana Counselor e Operatori Olistici). Ma soprattutto madre di tre figlie.

Leggi qui la biografia completa di Elena.

Contatta Elena Dell’Orto
tel. +39 346 0118762
piccoliscudi@libero.it

[Le foto di questa pagina sono di Marcos Moraes, Colin Maynard e Mon Petit Chou]