Festa e rito celtico di BELTANE

Data
Sab 06 Mag 2017

Luogo
Hotel Le Betulle
c.so XXV Aprile 54
S.MAURIZIO D'OPAGLIO

Orario
18:30 - 23:50

Categorie

Sto caricando la mappa ....

CON CENA E MUSICA TRADIZIONALE DAL VIVO

Info e prenotazione obbligatoria:
SMS con nome completo al tel. 335-7567258 oppure silvanaleanza@yahoo.it
Il rito di Beltane (il Maggio della tradizione contadina) è la festa più importante dopo Samonios, poiché determina l’inizio della metà luminosa dell’anno, dedicata al Dio maschile: è il trionfo dell’amore sessuale, della fecondità, della luce e del conscio.
Tutta la natura è ormai in fiore, impegnata nella fecondazione e nella proliferazione. Il rito, che prevede l’accensione di uno o più falò, è incentrato ovviamente intorno al potere trasformante del fuoco e ruota intorno alla figura mitica della Fanciulla dei Fiori. Ella accoglie il Maponos, il Fanciullo Divino incarnazione della giovane virilità maschile che con Lei si accoppia per assicurare abbondanza materiale e spirituale alla tribù (lui) insieme alla Terra (lei). Si rinnova il matrimonio sacro. Altri temi collegati sono la sconfitta del Gigante Biancospino, rappresentante le forze caotiche e distruttive della natura, e il potere di guarigione del fuoco (maschile) nell’acqua (femminile).

SIGNIFICATO E SCOPI DEL RITO DRUIDICO

Il rito ha lo scopo di invocare fertilità spirituale e materiale e fecondità per le coppie, le famiglie, la comunità e per tutti. Verranno accessi due fuochi secondo il rito druidico, attraverso i quali i partecipanti passeranno per la purificazione e la discesa della fecondità. Il rito è particolarmente indicato per le coppie che desiderano avere dei figli, per pregare per il proprio lavoro (o per trovarne uno), per l’amore di coppia, per le famiglie.

Nel corso della serata è possibile sposarsi attraverso il rito del MATRIMONIO CELTICO. Le coppie interessate devono contattarci preventivamente CON ALMENO DUE SETTIMANE DI ANTICIPO.